Italia

Data progetto: 2014

Cantina privata a Torino

Il progetto riguarda una residenza privata, nel cuore dalla Val Sangone, dove un’ampia zona del piano interrato è stata trasformata in un’accogliente “cantina” dove si possono degustare vini eccellenti, tenere generosi banchetti, giocare a biliardo. 
Il progetto è stato realizzato con particolare attenzione nel creare uno spazio adatto ai pranzi con la famiglia e alle cene con gli amici, per poter passare dei momenti speciali in un ambiente accogliente e adatto a tutti. Rilevante importanza è stata attribuita all’angolo cantina, chiusa da una vetrina. Una scaffalatura per i vini, a parete, e un bancone centrale di servizio, completano il locale ricreando un’ambientazione suggestiva per degustare un buon bicchiere di vino.
La novità di questo progetto è stata la progettazione e la realizzazione di “volte a crociera” che vengono esaltate dall’illuminazione, studiata con Led appositamente incassati nei capitelli, e corpi illuminanti trasparenti e leggeri atti a creare una luce puntiforme.
Una superficie di 80 mq trasformata in sole 5 settimane, dove Biancoarancio ha svolto il suo ruolo di general contractor, nel rispetto dei tempi e dei costi, senza mai perdere di vista la qualità progettuale.