Italia

Data iprogetto: 2012 - 2014

Azienda Agricola Ida Agnoletti

Volpago del Montello si inserisce nel contesto paesaggistico del Montello, una collina di terra rossa che si eleva per circa 370 metri, costeggiata a nord dal fiume Piave. A dominare il paesaggio del Montello è il bosco, composto da vegetazione mista. Il progetto prevede la realizzazione di due annessi all’azienda vitivinicola di Ida Agnoletti, il primo un ricovero attrezzi per il deposito dell’attrezzatura necessaria alle varie fasi di lavorazione dei vigneti, il secondo un magazzino interrato per il successivo stoccaggio dei prodotti vinicoli. Entrambi contestualizzati con il paesaggio circostante, tramite l’attenta analisi dei materiali impiegati.
 
RICOVERO ATTREZZI AGRICOLI
L’area di intervento è inserita all’interno di un terreno con una forte componente agricola, per questo il progetto per la costruzione del ricovero attrezzi prevede un mascheramento del corpo di fabbrica per mezzo di una rete metallica che consente il ricoprimento totale con piante rampicanti. In questo modo il ricovero attrezzi sarà totalmente mimetizzato nel paesaggio agricolo, caratterizzato dalla presenza di vigneti.

MAGAZZINO INTERRATO
Il progetto è stato sviluppato prendendo come elemento principale il vasto paesaggio ricoperto da vigneti, sia di proprietà della cantina che dei terreni confinanti. Si è cercato di mitigare visivamente l’edificio ricoprendolo con un riporto di terreno che circonda completamente il magazzino inserendolo lungo il pendio del colle.
L’intervento prevede la realizzazione di 3 locali adibiti a magazzino interrati, ed un portico lato sud aperto per permettere il riparo dagli agenti atmosferici delle attrezzature a supporto del processo di lavorazione delle uve.